Le parole possono portare un carico pesantissimo, esprimere pensieri alti, organizzare discorsi importanti… e anche essere completamente incomprensibili per chi ancora non sa leggere bene! Lo scopriamo pagina dopo pagina sfogliando un libro trovato per caso, senza figure, con tanti tantissimi caratteri… che noia!

stupido-libro-1

E se invece in quel guazzabuglio di lettere salta fuori una parola che conosciamo? Se a poco a poco tutto acquista un senso? Se scopriamo che le frasi ci fanno ridere, piangere e viaggiare? Ci sembrerà di essere andati chissà dove alla fine, senza aver fatto un solo passo!

Età di lettura: dai 4 anni.

Sergio Ruzzier ha trascorso l’infanzia a Milano giocando tra l’altro a “chi muore meglio”. E’ ancora vivo e abita a New York, dove scrive e disegna libri a figure. Nel 2011 Maurice Sendak l’ha selezionato per l’esclusiva Sendak Fellowship. Oltre a Una lettera per Leo, in Italia recentemente sono usciti Rimasugli e Una vita d’artista, entrambi per La Grande Illusion.

Project Details

Client:Sergio Ruzzier