Un albo illustrato che mette a confronto la quotidianità del nonno del protagonista a quella del vicino di casa.

Momenti fatti di compagnia e di solitudine, di voci e di silenzi, di luci e oscurità… perché agli occhi di un bambino non sfugge il senso di una vita impiegata ad amare e a condividere, di chi ha scelto di avere una famiglia, di osservare il mondo con gli occhi del cuore, di chi sa ascoltare e raccontare… e la povertà di chi invece ha scelto un lavoro alienante che arricchisce a mala pena le tasche, di chi la sera torna in una casa vuota e buia.

Due vite, due modi di vivere il tempo.

L’uso sapiente dei colori e delle illustrazioni regala al testo una leggerezza e una chiarezza ammirabili.

Età di lettura: da 5 anni.

Catarina Sobral nata a Coimbra, Portogallo, nel 1985, è un’illustratrice e autrice di libri per l’infanzia di successo. Nel 2014 è stata lei la vincitrice del Premio Internazionale di Illustrazione “Fiera del Libro per Ragazzi – Fundaciòn SM”, assegnato nel corso della kermesse bolognese. Il riconoscimento viene attribuito da una giuria di esperti che si riunisce per selezionare uno degli artisti partecipanti alla Mostra degli Illustratori ed è riservato a giovani di età inferiore ai 35 anni. Della stessa autrice: “Cimpa, la parola misteriosa“.

Project Details

Client:Catarina Sobral