Tempo di guerra. In un deserto ci sono due buchi. Nei buchi due soldati.

Il soldato non vede l’altro, ma sa che è lì e che se non lo uccide sarà lui a morire. Perché il nemico è spietato e mostruoso e non lo risparmierà. Il soldato lo sa bene perché ha studiato il manuale che gli hanno dato insieme al fucile.

I giorni passano e non c’è più cibo, non c’è più nessuno, non c’è più speranza,…

Il soldato non resiste più in quel buco, deve agire, deve andare dal nemico e porre fine alla guerra. Ma quando arriva al suo buco, al posto del nemico mostruoso, ci sono alcune fotografie di una famiglia, c’è un manuale simile al suo in cui il nemico mostruoso ha il suo volto,…

L’inganno della guerra finisce solo quando le bottiglie con parole di pace si incrociano in aria, volando da un buco al’altro al posto dei proiettili.

Età di lettura: da 6 anni.

Vincitore di numerosi premi, tra cui Prix littéraire de Plessis Robinson (Francia 2011), Outstanding International Books USBBY (Usa 2010), Chinatimes Best Album for Kids (Taiwan 2009), Prix Bernard Versele (Belgio 2009). – See more at: http://libri.terre.it/libri/collana/0/libro/437/Il-nemico#sthash.HBHFU2eT.dpuf

Davide Calì, nato in Svizzera, è fumettista, illustratore e autore di libri per bambini. Dal 1994 collabora stabilmente con la rivista «Linus» disegnando fumetti e vignette. Scrive racconti, stroryboard per cartoni animati e libri per bambini. Le sue tavole a fumetti e le sue vignette sono state esposte in diverse mostre a Reggio Emilia, Piancastagnaio, Siena a Genova. Le sue illustrazioni sono state esposte a Bologna, Tokyo, Verbania, Taipei e, naturalmente, a Genova. Da diversi anni cura corsi di fumetto per ragazzi e laboratori di scrittura rivolti agli aspiranti scrittori; per gli insegnanti tiene seminari di aggiornamento sul fumetto e sulla narrativa per l’infanzia.

Serge Bloch è molto noto come autore di libri per bambini, anche se principalmente lavora come illustratore editoriale.
Negli Stati Uniti ha collaborato spesso per il Washington Post, il Wall Street Journal, il Chicago Tribune, il NY Times ,Time Magazine, New York Magazine, The Boston Globe, GQ, The Los Angeles Times, Bloomberg, Oxford University Press, Scholastic, National Geographic Magazine, Selling Power e Ecologist Magazine.
Si diverte a realizzare lavori umoristici e li definisce «un buon lavoro d’arte modesta».
Ha vinto la Medaglia d’Oro della Society of Illustrators di NY nel 2005, il Baobab, premio per il miglior libro per bambini del 2006 in Francia e il Bologna Ragazzi Award nel 2007.

Project Details

Client:Davide Calì, Serge Bloch