Una storia delicata che racconta l’avventura della nascita improvvisa, prematura, di un piccolo delfino, della sua vulnerabilità nel mare in tempesta e dell’importanza dell’amore e dell’aiuto di tutti per il nuovo viaggio che è la vita.

Età di lettura: dai 3 anni.

Emanuela Nava è nata a Milano, dove vive e lavora. Ha pubblicato numerosi libri per bambini e ragazzi e ha lavorato nell’equipe che compone i testi de “L’Albero Azzurro”, il programma della Rai per i più piccoli. Ama viaggiare, è stata in Africa, in India e in Arabia. In Africa ha attraversato la savana e la foresta, a piedi. In India è nato suo figlio Khurshid. I suoi libri parlano delle cose che ama, affrontano temi importanti con mano leggera, snodano storie di fraternità, di scoperta di altre culture, di ciò che veramente vale nella vita.

Giulia Re, mamma e illustratrice. Due anni fa, dopo un parto prematuro, ha sentito la mancanza di uno strumento che aiutasse lei, il marito e gli altri due figli a vivere il momento delle sofferenza e a spiegarselo. Dopo aver metabolizzato l’esperienza è tornata in ospedale con l’idea del libro, che al primario è subito piaciuta. È stato un lavoro corale, condiviso con i genitori del reparto, con gli infermieri, con la scrittrice Emanuela Nava.

Project Details

Client:Emanuela Nava, Giulia Re