Un impressionista, un vero impressionista, non si ferma davanti a nulla. Niente lo spaventa: che sia inverno o notte fonda, nel bel mezzo di una tempesta o sotto il sole infuocato e rovente, il vero impressionista si arma di tela colori e pennelli, cavalletto e immancabile berretto da pittore e se ne va a dipingere all’aria aperta, en plein air.

Con ogni pennellata sa catturare la minima variazione di luce, il riflesso sull’acqua, il vento che accarezza il prato e il veloce movimento della nuvola.
Si consiglia la lettura di questo libro a piccoli aspiranti impressionisti dotati di spirito d’osservazione e di una buona dose di coraggio e pazienza, pronti a seguire le orme di Claude Monet, il primo grande impressionista della storia dell’arte.
I giovani lettori saranno ufficialmente invitati all’inaugurazione della prima mostra impressionista del 1874, dove potranno immergersi nel mondo straordinario del pittore francese; entrando nei suoi dipinti più famosi potranno scoprire il loro “dietro le quinte” e mettersi in gioco per imparare, attraverso numerose attività creative, tutti i trucchi del mestiere di “impressionista”.

Emanuela Di Lallo, filologo e specialista delle culture slave antiche, collabora in qualità di copy editor con prestigiose case editrici. Ha pubblicato filastrocche e favole per bambini presso l’editore Diakronia e su riviste a diffusione nazionale.
Ilaria Demonti, laureata in Storia dell’arte presso l’Università di Pavia, si è specializzata in illustrazione per l’infanzia presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata. Ha pubblicato Sur le fil e Qui se cache dans la nuit? con l’editore francese Lirabelle (2014), Wendy and the Wallpaper Cat (2015) con Victoria & Albert publications e A bottega da Leonardo con Skira (2015).

Project Details

Client:Emanuela Di Lallo, Ilaria Demonti