il_mio_quaderno_steineriano

La pedagogia Steiner Waldorf ci invita a educare il bambino nella sua globalità « testa, cuore, mani », rispettando i ritmi del suo sviluppo. Prima dei sette anni, egli impara e scopre il mondo con i sensi e con il corpo. Il gioco libero e l’ampio spazio lasciato alla creatività stimolano la sua fantasia, forgiando la sua personalità. Direttamente ispirato dalle attività delle scuole Steiner Waldorf, questo quaderno propone: • attività che favoriscono la motricità, la consapevolezza del ritmo, l’immaginazione (disegni di forme, giochi di movimento, racconti da illustrare…);

• attività artistiche e artigianali correlate alle stagioni (bricolage, maglia, cucina, decorazione della casa, allestimento di un tavolo delle stagioni…). In fondo al quaderno, sagome da ritagliare e pellicola adesiva per decorare i vetri delle finestre.

Età di lettura: da 0 a 7 anni.

Isabelle Huiban ha vissuto l’istruzione e l’educazione Steiner Waldorf con i suoi tre figli, educati a casa, nella campagna di Nantes. Creatrice di giocattoli e bambole Waldorf di lana è anche autrice del blog journaldeschamps, in cui condivide il suo lavoro ed è d’ispirazione per molte famiglie. Il suo sogno è quello di creare un asilo in azienda o nei boschi.

Mizuho Fujisawa è nata e cresciuta in Giappone, in una piccola città, con vista sul Monte Fuji. Studiava biologia all’università quando ha deciso di realizzare il suo sogno di frequentare le lezioni illustrazioni in Francia. Lei è sempre stata attratta da libri in cui la storia si sviluppa grazie alle immagini a colori.

Project Details