cipi-libro-82356

Un libro straordinario che Mario Lodi ha pubblicato più di cinquant’anni fa con i suoi alunni e che mantiene intatta quella freschezza e quella modernità che lo hanno reso un grande classico in una nuova, elegante edizione. I veri autori sono i bambini: sono loro a provocare, suggerire, inventare, raccontare la loro esperienza. Al di là della finestra della loro aula, i ragazzi di una piccola scuola di campagna hanno scoperto e annotato via via, nel corso dell’anno, la vita dei passeri sui tetti, nei cortili, negli orti. È nata così l’idea di scrivere insieme la loro storia. Protagonisti del racconto sono, con Cipì e la sua compagna Passerì, un gatto, una margherita-poeta, tanti altri passeri e farfalle; e soprattutto il sole, le nuvole, la pioggia, tutta la natura con l’eterno ciclo delle stagioni. Il libro narra la scoperta del mondo con i pericoli e gli ostacoli che i protagonisti affrontano con la sola forza vitale dei valori universali: l’amicizia, la solidarietà, la libertà. Nella società di oggi, che sembra averli dimenticati, Cipì propone ai bambini la realtà positiva dei valori umani più alti.

Età di lettura: da 7 anni.

Mario Lodi è nato a Vho di Piadena nel 1922. Ha maturato fin dall’inizio un profondo impegno pedagogico per una scuola nuova, pubblicando anche molti libri. Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui, nel 1989, la laurea honoris causa in pedagogia dell’Università di Bologna, e il «Premio Lego».

Project Details

Client:Mario Lodi